Trattamento e la prevenzione

Trattamento e la prevenzione

Trattamento

in collaborazione con 3omega3.it e promuoveresalute.it

Una varietà di interventi hanno dimostrato di aiutare con sindrome da stanchezza cronica (CFS). Il trattamento si basa sui sintomi individuali. Se stai diagnosticati con CFS, probabilmente gestire la condizione con il seguente:

  • Trattamento basata sui sintomi (ad esempio, farmaci per il dolore, farmaci per il sonno).
  • Educazione sulla malattia.
  • Regolari visite di follow-up per escludere diagnosi alternative e valutare la risposta alla terapia.
  • Cambia stile di vita. Mentre i cambiamenti dello stile di vita non possono curare i sintomi di CFS, che possono rendere la vita più gestibile e piacevole. Aumento resto, l’uso di riduzione dello stress e tecniche di gestione, tecniche di risparmio energetico, le restrizioni dietetiche, integrazione nutrizionale e di esercizio in base a capacità personali può essere raccomandato per il personale sanitario.
  • Soggiornare in condizione. E ‘importante non diventare decondizionati perché questo può complicare la CFS. Alcuni tipi di attività fisica come lo yoga, stretching e Qigong può fornire sollievo dai sintomi, oltre ad aiutare a mantenere la propria condizione fisica. Lavorare con un fisioterapista può anche essere utile. Conoscere i propri limiti in modo da non peggiorare i sintomi.
  • La terapia cognitivo-comportamentale. Questa terapia aiuta le persone con CFS identificare le credenze negative e comportamenti che possono essere sempre nel senso del loro recupero. E ‘stato dimostrato di contribuire a ridurre i sintomi di CFS. Con l’aiuto di un fornitore di salute mentale, terapia cognitivo-comportamentale aiuta a sostituire i pensieri negativi con quelli sani, positivi.
  • Farmaci. Alcuni over-the-counter o prescrizione farmaci possono aiutare a gestire i sintomi. In particolare:
    • Per dolori e dolori, over-the-counter farmaci e trattamenti di prescrizione, tra cui i farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) come l’aspirina, ibuprofene (Motrin), naproxene (Aleve), acetaminofene (Tylenol) e il piroxicam prescrizione di droga (Feldene) può Aiuto. massaggio profondo, stretching, un programma di attività che è stato progettato con l’aiuto di un fisioterapista o il trattamento chiropratico può anche aiutare a minimizzare questi sintomi.
    • Per problemi di sonno che accompagnano la CFS, il vostro operatore sanitario può primo suggeriamo di cambiare le abitudini di sonno e attenersi a un regolare prima di coricarsi, saltare sonnellini diurni ed evitare sostanze come alcol e caffeina. Se questo non aiuta, lui o lei può prescrivere una dose di breve termine di farmaci sonno.
    • Per la depressione, gli antidepressivi vengono spesso utilizzati. Spesso ci vogliono diverse settimane per vedere i benefici con antidepressivi o per identificare gli effetti collaterali, in modo da essere paziente e lavorare con il vostro medico per trovare il farmaco che è meglio per voi.
    • Per i sintomi di allergia, come un naso che cola o prurito agli occhi, il vostro operatore sanitario può raccomandare un antistaminico non-sonnolenza.

Si può anche beneficiare di tenere un diario di energia / attività. Tenere un registro per diverse settimane, osservando i tempi in cui si sente il più affaticato e quali attività è stata eseguita durante il giorno. Questo può aiutare a identificare i modelli a tua malattia ei fattori che contribuiscono alla stanchezza o altri sintomi, come mal di testa. Ci sono diverse applicazioni disponibili, ora che è possibile utilizzare sul proprio computer o smartphone che consente di monitorare e controllare il vostro CFS.

programmare anche periodi di riposo e regolare il vostro programma per soddisfare le vostre schemi energetici. Rendere il tempo per rilassarsi e meditare in determinati momenti della giornata può essere utile, come le situazioni volontà di evitare che sapete essere fisicamente o psicologicamente stressanti.

Lavorare con il personale sanitario per sviluppare un piano di attività altamente individualizzato in base alle proprie capacità personali. Alcuni malati di CFS profonda esperienza fatica anche dopo l’esercizio molto minimale, in modo da iniziare lentamente e costruire gradualmente. Molte persone trovano esercizio come lo stretching, passeggiate, nuoto, mountain bike, acquagym e esercizi di rilassamento per essere utile per alleviare i loro sintomi. Un fisioterapista può aiutare a mettere insieme un programma di esercizi che si può fare a casa.

La dieta può anche essere un modo efficace per prendere il controllo della tua malattia. La ricerca suggerisce che i pazienti CFS traggono beneficio da una dieta sana di base a basso contenuto di grassi animali e ricca di fibre con abbondanza di frutta e verdura fresca. Parlare con un nutrizionista circa la vostra dieta e modi che gli alimenti possono contribuire ad aumentare i livelli di energia e alleviare i sintomi. Se ti manca la capacità di resistenza per preparare i pasti ben bilanciata, lasciate che il vostro fornitore di assistenza sanitaria so. I servizi possono essere disponibili per assistere con i pasti ottenendo. Una visita con un dietista può essere necessario se hai perso o guadagnato peso o sono stati in grado di mangiare una dieta equilibrata.

Si dovrebbe anche evitare alcuni trigger che aggravare i sintomi di CFS, come una sostanza chimica, pesticidi, prodotti pulizia della casa o di altri potenziali tossine ambientali. Per identificare i trigger, rimuovere tutte le tossine sospetti dal proprio ambiente, poi reintrodurre uno per uno per individuare ciò che può essere aggravare i sintomi.

Prevenzione

Nonostante un decennio di ricerca sulle origini della sindrome da stanchezza cronica (CFS), i ricercatori non sanno ancora che cosa provoca questa malattia debilitante. Né vi sono noti passi che si possono adottare per prevenire la CFS. Tuttavia, viene condotta la ricerca sulle cause, la prevenzione e il controllo della CFS.

in collaborazione con 3omega3.it e promuoveresalute.it